Centro Regionale di Informazione sulle Barriere Architettoniche Friuli Venezia Giulia

Il Centro Regionale di Informazione sulle Barriere Architettoniche è nato nell’agosto 2009 grazie al finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia per volontà della Consulta Regionale delle Associazione dei Disabili. La Consulta gestisce il CRIBA FVG, con il coinvolgimento delle Università di Udine e Trieste, degli Ordini e Collegi professionali, di numerose realtà associative regionali e del network relativo al CERPA Italia ONLUS (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità).

Da novembre 2018, ai sensi dell’art. 5 della L. R. 10/2018, il CRIBA FVG svolge la funzione di centro unico di riferimento regionale per l’accessibilità.

OBIETTIVI

Concentrare in unico polo le attività di formazione e promozione delle tematiche legate alla progettazione urbanistica, edilizia e oggettuale rispettosa dei bisogni di tutti, in particolare delle categorie di utenti definiti deboli. 

Contribuire alla promozione di una migliore qualità della vita e all’ottenimento di una maggiore accessibilità e fruibilità del territorio da parte di tutte le categorie sociali.

ATTIVITA’

  • Informazione e consulenza

Il Centro risponde a quesiti e offre assistenza su: 

    • accessibilità edilizia, urbana, extraurbana, ambienti naturali, accessibilità turistica e trasporti (progettazione, adempimenti);
    • normativa, giurisprudenza, agevolazioni fiscali, contributi pubblici in tema di barriere architettoniche.
  • Formazione e aggiornamento professionale

Il CRIBA FVG organizza periodicamente attività seminariali e corsuali sui temi connessi all’accessibilità ed usabilità, rispondendo così ai diversi bisogni espressi dagli utenti e facendo emergere i bisogni non espressi. Tale formazione si rivolge a professionisti, universitari, Enti pubblici, associazioni.

  • Raccolta documentazione

Presso il Centro è possibile consultare documentazione bibliografica nazionale e internazionale, suddivisa nei seguenti ambiti:

    • raccolta di documenti relativi ad esperienze compiute in materia di superamento delle barriere fisiche, sensoriali, cognitive ed emotive;
    • ricerche e monitoraggi sul territorio;
    • articoli di riviste specializzate codificati per argomenti;
    • libri, riviste, tesi e pubblicazioni sui temi di interesse.
  • Ricerca e sviluppo

Il CRIBA FVG partecipa, con Enti Pubblici, Associazioni e professionisti esterni, a gruppi di ricerca e sviluppo focalizzati sui temi dell’accessibilità, dell’abbattimento delle barriere architettoniche, della domotica, della sicurezza, del turismo per tutti, ecc, anche in seguito alla sottoscrizione di specifiche convenzioni. Ha stipulato protocolli d’intesa con le Università degli Studi di Udine e di Trieste e con importanti realtà regionali tra cui l’INAIL FVG e il Polo Formativo CAT (Costruzioni, ambiente, territorio).

SEDE E ORARI : servizio gratuito

Sede Udine, via Gervasutta 48, atrio dell’ingresso principale

Orari da lunedì a venerdì 9,00 – 13,30, pomeriggio su appuntamento

Referenti dott. Michele Franz, arch. Paola Pascoli

Contatti telefono 0432 – 174 51 61 , e-mail criba@criba-fvg.it